Nella serata di lunedì il borgo senz'acqua

 

 

 

Brutta sorpresa per i cittadini del borgo di Faiano nella tarda serata di lunedì 10 luglio, quando poco prima delle 22.30 hanno scoperto di essere senza acqua. Molti hanno infilato pantofole e si sono recati al Fontanone di via Montegrappa - dove l'acqua è garantita dalle sorgenti locali - con secchi, bottiglie e tutto quello che poteva rivelarsi utile per recuperare un po' di acqua almeno per lavarsi.

"Ogni anno è la stessa storia, torniamo a casa e scopriamo che siamo senza acqua, nessuno fa niente per risolvere la questione, eppure le reti sprecano tante risorse tra fontane sempre aperte e perdite derivate da guasti e altri problemi, poi quando arriva la siccità pretendono di affrontarla chiudendo le fontane pubbliche."

Disagi anche durante il torneo Memorial Piergiorgio Avagliano, dove i ragazzi provenienti anche da Pontecagnano, hanno dovuto rinunciare alle partite del torneo a causa dell'improvviso disservizio.

"La cosa che lascia stupefatti è che nessuno sapeva niente, nessuno ci ha avvisati, abbiamo chiamato i vigili che ci hanno semplicemente detto che in mattinata l'erogazione riprenderà".

In effetti pare che l'erogazione sia tornata, seppur a macchia di leopardo, alcune zone, località Acquara ad esempio, risultano alle ore 10 del 11 luglio, ancora senza acqua.

 

Dalla Redazione

Foto Ivan Romano

Seguici anche su: