La donna deceduta mentre cercava di aiutare dei minori

 

 

 

Dopo il decesso di un 60enne, avvenuto nella mattinata di sabato 15 luglio a causa di un malore a Palinuro di Centola, nel salernitano un'altra tragedia si è consumata a Capaccio Paestum.

Una donna di 34 anni operatrice per un gruppo di bambini in spiaggia in località Torre di mare, è deceduta nel tentativo di aiutare alcuni minori in difficoltà.

Stando a quanto riportato da Salerno Today, la donna si era lanciata in mare dopo aver notato alcuni bambini in difficoltà.

Mentre i bambini sono stati raggiunti e recuperati dal bagnino e dallo stesso titolare del lido, per la donna non c'è stato niente da fare.

I tentativi di rianimarla sono infatti risultati vani, sotto gli occhi scioccati dei presenti.

 

Dalla Redazione

Foto Ivan Romano

Seguici anche su: