Vittima dello scippo una donna: lo scippatore minaccia gli agenti

 

Scippa una donna e, vistosi scoperto, minaccia gli agenti di polizia: nottata movimentata quella tra mercoledì e giovedì per una donna a Battipaglia, che scesa dalla propria automobile, intorno alle 4, nei pressi del pronto soccorso dell'ospedale, è stata scippata da un uomo. La vittima dello scippo non si è persa d'animo ed ha subito allertato la polizia, fornendo una descrizione della persona che le aveva sottratto la borsa. Gli agenti di polizia, giunti sul posto, hanno quindi immediatamente iniziato le ricerche ed hanno individuato, poco dopo, lo scippatore in una strada non lontana dall'ospedale.

La conferma della colpevolezza dell'uomo, identificato per un cittadino di nazionalità marocchina di 28 anni, è venuta dal fatto che, nel corso della perquisizione personale, i poliziotti hanno trovato il telefono cellulare che la donna conservava nella borsa. A poca distanza dal punto in cui l'uomo è stato rintracciato, inoltre, gli agenti di polizia hanno trovato la borsa, che è stata restituita alla donna unitamente al cellulare. Vistosi scoperto, il 28enne ha ingiuriato e minacciato gli agenti assumendo un atteggiamento violento ma è stato subito bloccato, tratto in arresto e posto a disposizione dell'autorità giudiziaria.

 

Marco De Simone

Foto Ivan Romano

 

 

 

 

 

 

Seguici anche su: