Ancora incendi boschivi nel salernitano

 

 

 

Continuano gli incendi boschivi nel salernitano, dopo le giornate nere di sabato e domenica. L'incendio che ha maggiormente preoccupato, ha interessato il versante di Gauro - Montecorvino Rovella - del Monte Croce San Salvatore al confine con il comune di Giffoni Valle Piana.

L'incendio visibile già dalle prime ore del giorno - 18 luglio 2017 - è avanzato con due fronti separati, uno ad ovest della cima verso le frazioni di Vassi di Giffoni Valle Piana, l'altro ad est verso Gauro.

In particolare il fronte di fuoco orientale, sospinto dal vento si è avvicinato minacciosamente all'abitato di Gauro richiedendo in zona l'azione dei Canadair della Protezione Civile.

L'aviazione antincendio ha eseguito numerosi lanci fino alle 20.30 orario oltre il quale non è possibile l'ultilizzo degli aeromobili.

Altri roghi si sono verificati sempre nei picentini tra i comuni di San Cipriano Picentino e Castiglione, ennesimo episodio di un'annata tragica sul fronte incendi boschivi, da inizio anno sono già oltre i 22mila.

 

Dalla Redazione

Foto Ivan Romano

Seguici anche su: