Giovane fermato dai carabinieri a Pagani

 

Tenta di rapinare una prostituta utilizzando spray urticante: manette ai polsi, nella notte tra venerdì a sabato, a Pagani per un 23enne del posto, già noto alle forze dell'ordine. I carabinieri del reparto territoriale di Nocera Inferiore, agli ordini del maggiore Enrico Calandro, erano in servizio di controllo nei pressi del mercato ortofrutticolo, in via Mangioni, quando hanno notato una giovane di colore scappare a piedi, inseguita da un uomo con in mano una bomboletta spray. I militari hanno subito bloccato entrambi, accertando che l’uomo, dopo aver spruzzato dello spray urticante sul volto della prostituta, aveva tentato di strapparle la borsa contenente alcune centinaia di euro. I carabinieri sono riusciti così a evitare la rapina, arrestando l’uomo - già noto alle forze dell’ordine per analoghi precedenti - che è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la prorpia abitazione, a disposizione dell'autorità giudiziaria. La ragazza, invece, è stata medicata all’ospedale paganese, dove è stata giudicata guaribile in pochi giorni.

 

Marco De Simone

Foto Ivan Romano

Seguici anche su: