Tragedia a Roma, muore giovane salernitano

 

 

 

Un giovane 20enne originario di San Cristoforo di Ispani nel salernitano, si è suicidato a Roma in zona Porta Pia dove risiedeva per motivi di lavoro.

Il 20enne pare abbia inviato un sms ai familiari prima di compiere il folle gesto, chiudendosi all'interno della propria camera e lanciandosi nel vuoto dal settimo piano della palazzina in cui viveva.

I soccorsi giunti sul posto non hanno potuto far altro che accertarne il decesso a causa delle gravi lesioni riportate dal violento impatto, gli inquirenti hanno aperto una indagine per stabilire i moventi del folle gesto.

 

Dalla Redazione

Foto Freelance News

 

Seguici anche su: