Anche Enrico Mentana ha polemizzato contro il manifesto di Guido Carpinelli

 

 

 

Il manifesto che polemizza contro la democrazia, inneggiando alle presunte concessioni del fascismo, firmato dal comitato Noi con Salvini di Giffoni Valle Piana e Guido Carpinelli, sta sollevando moltissime polemiche, spaccando la popolazione tra nostalgici e antifascisti.

Anche Enrico Mentana, giornalista e direttore del Tg di La7 ha voluto commentare l'episodio attraverso uno stato su un noto social: Questo è il manifesto affisso a firma "Noi con Salvini" a Giffoni Valle Piana. Spero davvero che l'interessato faccia pulizia nei ranghi del "Noi", prima che si trasformi in "LVI con Salvini".

Intanto sulla vicenda anche la rete Coriglione Without Borders si è espressa con un comunicato stampa:

"In merito alla comparsa del manifesto a firma del comitato di Giffoni Valle Piana di "Noi con Salvini" la rete CWB chiede la rimozione immediata dalle bacheche pubbliche in quanto ritiene che il messaggio contenuto nello stesso, non solo sia frutto di imprecisioni storiche anche sulla questione migranti, ma rappresenta un grave attacco alla democrazia e alla Costituzione della Repubblica Italiana.

Ci auguriamo che nel tempo più breve le istituzioni si adoperino alla rimozione di tutti i manifesti procedendo come previsto dalla Costituzione, alla denuncia per apologia del fascismo.

CWB si augura l'immediato intervento del Prefetto e delle autorità competenti al fine di fare luce sulla vicenda, augurandosi che siano individuati anche i responsabili, qualora ci siano, che hanno autorizzato all'affissione nelle bacheche pubbliche presenti nei Comuni dei Monti Picentini."

LEGGI ANCHE: SAN CIPRIANO PICENTINO, IL MANIFESTO CHE INNEGGIA AL FASCISMO

 

Ivan Romano

Foto screen account Enrico Mentana

Seguici anche su: