Le dichiarazioni del Partito Democratico di Cava

 

 

 

Il Partito Democratico di Cava de’ Tirreni è al fianco del Sindaco Servalli e dell’Amministrazione comunale e denuncia con forza l’azione criminale perpetrata ai danni della Città che sta danneggiando in maniera molto grave le nostre montagne.

Rivolgiamo un appello al Prefetto, quale massima Autorità di Governo della Provincia, affinché siano messi in campo tutti i mezzi necessari per porre fine a questa tragedia che si protrae da dieci giorni e mette a rischio l’incolumità dei nostri cittadini.

Siamo grati al Sindaco Servalli, a tutta la struttura comunale, alla nostra Protezione Civile ed a i volontari che si stanno adoperando per cercare di dare una mano con i mezzi a disposizione, per l’infaticabile e eccezionale impegno che stanno profondendo, fin dal primo giorno, nel combattere questa sciagura.

La richiesta della convocazione del Comitato provinciale per l'ordine pubblico e la sicurezza, preceduta dalla denuncia contro ignoti depositata ieri, non sono solo atti formali, ma dimostrano ancora una volta chi ha a cuore le sorti del proprio territorio, infischiandosene di ogni sterile polemica di chi, anche in questa occasione, vuole trovare il modo per inscenare una becera strumentalizzazione politica.

Che ci sia una palese insufficienza del complesso delle operazioni di spegnimento è un dato oggettivo, che riguarda però un evento straordinario che sta interessando la nostra vallata, ma che si inserisce in una criticità diffusa in tutta Italia.

Richiamare il peso politico del sindaco in una situazione del genere è semplicemente ridicolo, rispetto a quanto sta succedendo nelle stesse ore in Costiera Amalfitana e in altre aree della regione e dell’intera nazione.

 

Comunicato Stampa Partito Democratico

Foto Ivan Romano

Seguici anche su: