Torna la pioggia e i primi disagi 

 

 

 

Grandi disagi nel pomeriggio di sabato 2 settembre dopo le prime piogge dopo mesi di siccità.

I temporali che hanno colpito il salernitano hanno causato gli ormai soliti allagamenti a Salerno.

Le zone più colpite nel capoluogo, via Ligea, Torrione Alto e diversi cavalcavia invasi dalle abbondanti piogge.

In provincia, detriti sono segnalati sulla Strada Statale Amalfitana e nei Picentini.

Spavento per un automobilista che stava percorrendo la strada provinciale 26b tra Giffoni Valle Piana e Montecorvino Rovella a bordo del proprio pickup.

In una zona caratterizzata da una precedete frana da poco ripristinata, si è aperta una voragine che ha trascinato il pesante mezzo per alcuni metri al fianco della carreggiata.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno operato per diverse ore prima di ristabilire la viabilità.

 

Dalla Redazione

Foto Ivan Romano

Seguici anche su: