Operazione della polizia a Cava de' Tirreni

 

E' di due persone tratte in arresto per furto aggravato e possesso di attrezzi da scasso il bilancio di un'operazione messa in atto ieri mattina dalla polizia a Cava de' Tirreni. Gli agenti erano impegnati in attività di sorveglianza quando sono stati allertati circa un furto commesso ai danni del proprietario di un furgone: due persone avevano infatti rubato dal mezzo attrezzi ed utensili edili per poi fuggire a bordo di un'autovettura. In breve tempo la polizia ha individuato e bloccato i fuggiaschi e li ha sottoposti a perquisizione personale, perquisendo anche l'autovettura. A bordo del veicolo gli agenti di polizia hanno rinvenuto due valigie porta attrezzi con all'interno tutto il materiale rubato dal furgone. I due - identificati per due cittadini partenopei di 30 e 49 anni, già noti alle forze dell'ordine - sono stati quindi fermati per furto aggravato e possesso di attrezzi atti allo scasso e posti a disposizione dell'autorità giudiziaria.

 

Marco De Simone

Foto Ivan Romano

 

 

Seguici anche su: