L'incidente sull'Aversana poi la perquisizione e l'arresto

 

 

 

Nel primo pomeriggio di lunedì 4 settembre, a Salerno, i Carabinieri della Compagnia di Battipaglia hanno tratto in arresto il 25enne Raffaele Citro, nullafacente, nella flagranza di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il giovane, resosi irreperibile, nel pomeriggio di ieri, dopo aver tamponato, a Pontecagnano Faiano, una Dacia Duster mentre percorreva l’Aversana, causando al conducente, un 36enne di Montecorvino Pugliano, un lieve trauma contusivo al bacino giudicato guaribile in 3 giorni, è stato rintracciato dai militari nella mattinata odierna ed a seguito di perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di 20 grammi di marijuana e 10 grammi di hashish abilmente nascosti nella propria camera da letto.

Espletate le formalità di rito, Raffaele Citro è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione, in attesa della direttissima disposta per la mattinata di martedì.

 

Nota Stampa Carabinieri

Foto Ivan Romano

Seguici anche su: