Le attività di controllo delle Forze dell'Ordine

 

 

 

La Polizia di Stato, con il concorso delle altre forze dell’ordine ha fronteggiato con massimo impegno ed attenzione le problematiche di sicurezza sul lungomare di Salerno, luogo di ritrovo di cittadini e turisti, recentemente interessato dall’incremento della vendita ambulante abusiva e dallo spaccio di droga ad opera, in particolare, di cittadini gambiani, anche a seguito dei numerosi recenti sbarchi di migranti nel Porto di Salerno con conseguente aumento esponenziale di extracomunitari.

In apposite riunioni di coordinamento presso la Prefettura di Salerno sono state assunte decisioni finalizzate ad una incisiva azione di repressione attraverso una coordinata attività di intervento tra le Forze di Polizia statuali, coinvolgendo, in questo percorso, a pieno titolo, anche la Polizia Locale.

Da ultimo, sono stati convocati dal Prefetto di Salerno 3 Comitati Provinciali per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica rispettivamente il 20, il 26 e il 28 settembre 2017, con la partecipazione del Sindaco e di altri componenti della Giunta Comunale, nei quali sono state individuate le linee strategiche per combattere i lamentati fenomeni, rinviando poi per la pratica attuazione dei modelli operativi al Tavolo Tecnico del Questore.

Nei numerosi servizi, già attuati da lungo tempo, sono stati conseguiti apprezzabili risultati con l’impiego di personale della Sezione Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e della Sezione Falchi della Squadra Mobile impiegati a contrastare lo spaccio degli stupefacenti ad opera, soprattutto, di soggetti di nazionalità gambiana e nigeriana.

In tale contesto sono stati effettuati, complessivamente, 20 arresti, di cui 17 per spaccio di sostanze stupefacenti con sequestro di grammi 259 di hashish, 134,72 di marjuana grammi 9 di cocaina, nonché 3 arresti per rapina e tentata rapina e 2 deferimenti a piede libero all’Autorità Giudiziaria per art. 73 comma 1 bis e 5° DPR 309/90.

Nell’ultima riunione di Comitato, si è stabilito di effettuare un intervento ancora più incisivo, coordinato con tutte le altre Forze di Polizia (ivi compresa la Polizia Locale) attuato nella serata di ieri, presso il Lungomare e nel Centro Cittadino con il supporto di personale di rinforzo Ministeriale dei Reparti organicamente inquadrati.

Nel corso degli stessi sono stati controllati una decina di cittadini extracomunitari per la maggioranza del Gambia, cinque dei quali sono stati condotti presso questi Uffici per gli accertamenti di rito.

In particolare uno dei fermati, trovato in possesso di gr 20,47 di sostanza stupefacente, del tipo marjuana, è stato denunciato a piede libero.

Successivamente, sempre sul lungomare di Salerno, è stato tratto in arresto un cittadino del Gambia per spaccio di stupefacenti, mentre, è stato segnalato alla locale Prefettura, altro cittadino gambiano, quale assuntore di sostanze stupefacenti poiché trovato in possesso di gr. 1,36 di marjuana.

 

Comunicato Stampa Questura di Salerno

Foto Freelance News

Seguici anche su: