Il procuratore di Salerno annuncia provvedimenti

 

Una risposta rapida e nel giro di pochi giorni dopo quello che è accaduto in occasione della processione di San Matteo: è quanto annunciato - come riferito dall'ANSA - Carlo Lembo, procuratore presso la procura della Repubblica di Salerno, relativamente ai fatti di domenica scorsa. I magistrati hanno aperto un'inchiesta sulla manifestazione, nel corso della quale ci sono stati fischi e insulti nei confronti dell'arcivescovo di Salerno Luigi Moretti e nel corso della quale i portatori - che in una nota nei giorni scorsi hanno spiegato la loro posizione - hanno girato le statue in diversi punti della città e hanno portato quelle di San Giuseppe e San Matteo negli spazi del municipio, contrariamente a quanto indicato dalla curia. Le ipotesi di reato sulle quali indaga la procura sono turbamento di funzione religiosa ed offese a un ministro di culto.

 

Dalla Redazione

Foto Ivan Romano

 

Seguici anche su: