Nove mesi di sospensione per una maestra elementare

 

 

 

Nella tarda serata di mercoledì 25 ottobre, personale della Polizia di Stato appartenente alla Squadra Mobile della Questura di Salerno, Sezione Reati contro la persona, ha notificato una misura interdittiva nei confronti di una maestra elementare.

La docente è stata sospesa dall’esercizio del pubblico ufficio per la durata di nove mesi, misura che è stata adottata dal G.I.P. del Tribunale di Nocera Inferiore dopo le indagini delegate da quella stessa Procura della Repubblica alla Squadra Mobile di Salerno.

La vicenda ha avuto inizio dopo la presentazione di una denuncia da parte di più genitori, i quali hanno lamentato un comportamento aggressivo e scostante da parte della donna nei confronti di alcuni alunni.

Le indagini condotte, anche attraverso l’installazione di alcune telecamere nell’aula, hanno permesso di accertare le responsabilità della maestra elementare che pertanto non eserciterà la professione per i prossimi nove mesi.

 

Comunicato Stampa Questura di Salerno

Foto Ivan Romano

Seguici anche su: