Nei guai un 60enne di Battipaglia

 

 

 

Nella tarda serata di ieri giovedì 26 ottobre, a Battipaglia, i Carabinieri della locale Compagnia hanno arrestato in flagranza il pluripregiudicato Donato D’Ambrosio, 60enne del posto, per spaccio di stupefacenti.

I Carabinieri, nel corso di uno specifico servizio, disposto dal Maggiore Erich Fasolino, Comandante della Compagnia, da sempre attento al particolare fenomeno, hanno sorpreso l’uomo, noto alle forze dell’ordine per i precedenti specifici, subito dopo aver ceduto, nei pressi della sua abitazione di Piazza dei Martiri, due dosi di eroina ed una di cocaina, al prezzo di 60 €uro, ad un tossicodipendente di 38anni originario di Campagna.

Durante le operazioni, il D’Ambrosio è stato trovato in possesso della somma di 780 €uro, sottoposta a sequestro in quanto ritenuta provento dell’attività illecita.

Espletate le formalità di rito, Donato D’Ambrosio è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo disposto, per questa mattina, presso il Tribunale di Salerno, mentre l’acquirente è stato segnalato alla Prefettura di Salerno quale assuntore di sostanze stupefacenti.

 

Nota Stampa Carabinieri

Foto Freelance News

Seguici anche su: