La donna è stata trasferita al cercere di Fuorni

 

 

 

Nella mattinata di mercoledì 1 novembre, a Pontecagnano Faiano, i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto la pregiudicata Joanna Elzbieta Totos, 37enne polacca, residente da anni a Pontecagnano Faiano, in esecuzione del decreto di sospensione degli arresti domiciliari emesso, ieri 31 ottobre, dall’Ufficio di Sorveglianza di Salerno.

Il provvedimento scaturisce dalle reiterate violazioni, riscontrate dai militari, alle prescrizioni imposte dalla detenzione domiciliare, cui la donna era stata ammessa a beneficiare a seguito di condanna definitiva alla pena di sei mesi di reclusione per furto aggravato, commesso a Pontecagnano il 18 luglio 2013.

Espletate le formalità di rito, la 37enne è stata rinchiusa nel carcere di Fuorni.

 

Nota Stampa Carabinieri

Foto Freelance News

Seguici anche su: