L'uomo, irreperibile nei giorni scorsi, si è presentato in caserma a Nocera Inferiore / OPERAZIONE "PROVA A PRENDERMI", 11 FERMI

 

Era tra gli undici destinatari delle ordinanze restrittive emesse dal giudice per le indagini preliminari in occasione dell'operazione Prova a prendermi, che nei giorni scorsi aveva portato al fermo di dieci persone tra le province di Foggia, Napoli e Salerno, con riferimento al territorio dell'agro nocerino sarnese. L'unico resosi irreperibile in quella circostanza, ossia un 39enne di Boscoreale (Napoli) si è recato ieri mattina presso la caserma dei carabinieri a Nocera Inferiore ed è stato così tratto in arresto dai militari operanti che gli hanno notificato l'ordinanza di custodia cautelare in carcere: l'uomo è ritenuto responsabile, unitamente agli altri destinatari del medesimo provvedimento, di attività di spaccio tra i territori di Boscoreale e l'agro nocerino sarnese.

 

Dalla Redazione

Foto Ivan Romano

 

OPERAZIONE "PROVA A PRENDERMI", 11 FERMI

Seguici anche su: