I funerali del giovanissimo Luigi / LE INDAGINIL'ALCOOL TEST / LA TRAGEDIA

 

Si sono tenuti alle 15, a Sassano, i funerali di Luigi Paciello, 15 anni, morto nello schianto di domenica pomeriggio a Silla di Sassano in seguito allo schianto della BMW guidata proprio dal fratello 22enne, che procedeva a forte velocità ed ha perso il controllo della vettura dopo aver urtato il cordolo della rotatoria della zona, andando a travolgere quattro ragazzi - tra i quali il fratello 15enne - che si trovavano ad un tavolino del bar, all'esterno. Il 22enne, a carico del quale la procura di Lagonegro ha ipotizzato l'omicidio volontario (il giovane è stato trovato positivo all'alcool test con un valore tre volte superiore alla norma), non ha potuto assistere ai funerali del fratello, in quanto piantonato in ospedale in stato di arresto e ricoverato per un trauma vascolare toracico. Tanta rabbia e tanto dolore anche alle esequie del giovanissimo Luigi, così come ai funerali delle altre tre giovani vittime.

 

Dalla Redazione

Foto Ivan Romano

 

Seguici anche su: