Operazione a largo raggio dei carabinieri

 

Nove persone denunciate e un arresto: questo il bilancio di un servizio straordinario di controllo del territorio messo in atto a Scafati, nella giornata di venerdì, dai carabinieri del reparto territoriale di Nocera Inferiore, agli ordini del maggiore Enrico Calandro. Un 22enne di Pagani, già noto alle forze dell'ordine e sottoposto ai domiciliari per reati relativi allo spaccio, è stato sorpreso in strada a Scafati in compagnia di un'altra persona già nota alle forze dell'ordine: è stato quindi fermato dai carabinieri e condotto in caserma, a disposizione dell'autorità giudiziaria: in seguito al rito direttissimo il giudice per le indagini preliminari presso il tribunale di Nocera Inferiore ha disposto la risottoposizione agli arresti domiciliari.

Sempre con l’accusa di evasione dagli arresti domiciliari, è stata invece deferita in stato di libertà una 37enne di Scafati, già arrestata dai carabinieri il 30 settembre scorso poiché trovata in possesso di 24 dosi di cocaina. A seguito di due distinte perquisizioni domiciliari, gli uomini dell’Arma hanno poi deferito un 19enne di Scafati, per detenzione illegale di sostanze stupefacenti e un 50enne, anch’egli di Scafati, per contrabbando di TLE. Il primo è stato trovato in possesso di 10 grammi di marijuana e 2 piante della medesima sostanza alte 1,5 metri, nonché un bilancino di precisione. Mentre nell’abitazione del secondo sono stati rinvenuti circa 200 pacchetti di sigarette privi del sigillo dei Monopoli di Stato.

Ulteriori risultati sono stati conseguiti con il controllo di un centinaio di veicoli, che ha portato al deferimento di un 50enne di Castellammare di Stabia (Napoli) per guida in stato di ebbrezza alcoolica e di altre 5 persone (3 di Scafati e 3 di Pagani), poiché sorprese alla guida di autovetture senza patente. Sempre in materia di controllo alla circolazione stradale sono state elevate 23 contravvenzioni al Codice della Strada, con il sequestro/fermo amministrativo di 5 autovetture sprovviste di copertura assicurativa e 7 motocicli per guida senza casco. Infine sono stati segnalati al Prefetto di Salerno 3 giovani per uso personale di sostanze stupefacenti.

 

Dalla Redazione

Foto Ivan Romano

Seguici anche su: