Operazione della squadra mobile di Salerno

 

Ad esito di indagini coordinate da questa Procura della Repubblica su un gruppo criminale operante in Battipaglia ed egemone nello spaccio di stupefacenti, prevalentemente cocaina, la Squadra Mobile della Questura di Salerno ha dato esecuzione, nelle prime ore della mattinata odierna, ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip presso il Tribunale di Salerno nei confronti di quattro persone. Agli indagati vengono contestati, a vario titolo, i reati di spaccio di sostanze stupefacenti, corruzione ed altro.

Nel corso delle indagini è stata individuata la posizione di un assistente capo della Polizia di Stato, all’epoca dei fatti in servizio al Commissariato P.S. di Battipaglia, successivamente trasferito d’ufficio ad altra Questura, che con il suo comportamento omissivo aveva favorito le condotte illecite degli indagati, chiedendo favori in cambio della protezione offerta. Le indagini svolte dalla Polizia di Stato hanno consentito di raccogliere gravi elementi indiziari a carico del proprio dipendente infedele nei confronti del quale pure è stata emessa misura cautelare eseguita nella mattinata odierna.

 

Comunicato stampa Procura della Repubblica presso il tribunale di Salerno

Per il Procuratore della Repubblica Dott. Corrado Lembo

Il Sostituto Procuratore della Repubblica Dott.ssa Rosa Volpe

 

                                             

Seguici anche su: