Ai domiciliari un 47enne incensurato

 

Accoltella l'ex fidanzato della figlia: paura nella serata di ieri ad Angri, dove un 47enne del posto, incensurato, ha colpito - pare per futili motivi - con un coltello da cucina, al fianco, l'ex fidanzato della figlia, 28 anni. L'allarme è scattato quando al 112 è stato appunto segnalato un accoltellamento nella zona di viale Europa: i carabinieri sono quindi giunti sul posto ricostruendo quanto accaduto. Per il giovane, condotto in ospedale, ferite guaribili nel giro di dieci giorni. Gli inquirenti hanno quindi effettuato una perquisizione domiciliare presso l'abitazione del 47enne, trovando e sequestrando l'arma utilizzata per ferire il giovane. Il 47enne è stato quindi posto agli arresti domiciliari per lesioni personali aggravate, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

 

Marco De Simone

Foto Ivan Romano

 

 

Seguici anche su: