Operazione della polizia su disposizione del gip

 

Tre persone tratte in arresto nella giornata di ieri dai poliziotti della squadra mobile della questura di Salerno: lo si apprende da una nota della DDA presso la procura della Repubblica presso il tribunale di Salerno. Le ordinanze di custiodia cautelare sono state notificate a un 60enne di Bellizzi, a un 48enne di Capaccio Paestum e a un 63enne di Torre Annunziata (Napoli) ma residente a Salerno. I tre erano stati già tratti in arresto lo scorso 25 settembre quando fu tratto in arresto, tra gli altri, Giovanni Marandino per "associazione di stampo camorristico, estorsione, usura ed altro". Il 27 settembre il giudice per le indagini preliminari presso il tribunale di Salerno emise ordinanza di custodia cautelare in carcere. Lo scorso 8 ottobre il tribunale del riesame, pur riconoscendo la valenza probatoria delle investigazioni di polizia giudiziaria - si legge nella nota della procura - per mere ragioni formali annullava l'ordinanza e disponeva, per il 60enne di Bellizzi, il 48enne di Capaccio Paestum e il 63enne di Torre Annunziata, l'immediata liberazione. In seguito, in data 10 ottobre 2014, la procura ha inoltrato nuova richiesta per l'applicazione di misure cautelari, emesse ed eseguite il 16 ottobre.

 

Dalla Redazione

Foto Ivan Romano

Seguici anche su: