"Farai la fine di Angelo Vassallo"

 

Minacce di morte al consigliere regionale - e vicepresidente della commissione regionale anticamorra - Giovanni Fortunato: una lettera intimidatoria, nella quale ignoti gli dicono - come riferito dallo stesso Fortunato in una intervista al quotidiano la Città di Salerno - che gli faranno fare "la stessa fine di Vassallo", è stata recapitata presso la sua abitazione di Santa Marina. "Un atto grave - dice il consigliere regionale - durante la mia esperienze politico-amministrativa ho ricevuto diverse minacce ma non ho mai dato peso ad esse, ma questa volta devo denunciare la cosa". Giovanni Fortunato prosegue: "Di certo ciò è legato alla mia attività politico-amministrativa relativa al contrasto dell'abusivismo e relativa al risanamento ambientale, ma non mi fermeranno, vado avanti, la politica è stata una scelta di vita, non ho paura e vado avanti".

 

Dalla Redazione

Foto Ivan Romano

Seguici anche su: