Arresti tra Sarno e Pagani

 

Nella giornata di ieri, i Carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore, in distinte operazioni, hanno arrestato 2 persone. A Pagani, i militari della Sezione Radiomobile hanno arrestato un 22enne originario del Montenegro, il quale, unitamente ad altri due complici, viaggiava a bordo di un veicolo commerciale in uso a una ditta di serramenti di Pontecagnano, asportato poco prima dal parcheggio della società carico di merce e attrezzature, per un valore complessivo di circa 40.000 euro. Alla vista dei Carabinieri, i tre malvive nti hanno arrestato repentinamente la marcia e sono fuggiti a piedi, inseguiti prontamente dai militari che sono riusciti a bloccare il 22enne, riconoscendo altresì uno dei complici, tuttora ricercato. Il 22enne, già gravato da precedenti per reati contro il patrimonio, dovrà rispondere di furto aggravato. A Sarno, invece, i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato un 48enne di nazionalità polacca, da anni residente a Sarno. L’uomo, destinatario di un mandato di arresto europeo emesso dall’Autorità Giudiziaria polacca, deve rispondere di una serie di truffe commesse in Polonia negli anni 2002 e 2003. Entrambi gli arrestati sono stati associati al carcere di Salerno.

 

Dalla Redazione

Foto Ivan Romano

Seguici anche su: