Il dibattimento prosegue a fine ottobre

 

Chiesto il processo per il sindaco di Salerno Vincenzo De Luca e per le altre 22 persone coinvolte nell'indagine relativa a presunte irregolarità nella realizzazione del Crescent: il rinvio a giudizio - secondo quanto riportato dal quotidiano la Città di Salerno - è stato chiesto dai pm Rocco Alfano e Guglielmo Valenti della procura della Repubblica di Salerno. La richiesta è stata avanzata durante l'udienza preliminare del processo e il prossimo 31 ottobre il giudice sarà chiamato a decidere. In precedenza il gup aveva accolto la richiesta di No Crescent, Italia Nostra e ANPANA (associazione nazionale protezione animali natura e ambiente) per la costituzione in parte civile. Le ipotesi di reato per i 23 indagati vanno dal falso ideologico all'abuso d'ufficio, oltre che lottizzazione abusiva e reati di natura ambientale. L'udienza di questa mattina era stata in un primo momento sospesa per poi riprendere successivamente.

 

Dalla Redazione

Foto Ivan Romano




Seguici anche su: