Controlli della polizia tra Salerno e Pontecagnano Faiano

 

E' di due arresti e di due persone denunciata, oltre a numerosi controlli, il bilancio di un'operazione messa in atto nella giornata di ieri dagli agenti di polizia della questura di Salerno tra i territori della città capoluogo e di Pontecagnano Faiano, con particolare attenzione alla zona litoranea, ritenuta dalle autorità - e dai cittadini - una delle più sensibili della città picentina.

Nella zona di via Mar Ionio, a Pontecagnano Faiano, i poliziotti hanno intercettato un'automobile con due cittadini stranieri a bordo, che in precedenza, sulla litoranea, aveva ignorato l'alt di un'altra pattuglia della polizia, accelerando in direzione Battipaglia, nel tentativo di fuggire. Si è quindi innescato un inseguimento che ha visto un'altra auto della polizia, appunto in via Mar Ionio, intercettare l'auto fuggiasca, un'Audi con targa francese. Vistisi senza via di scampo, i due fuggitivi hanno abbandonato l'auto tentando di scappare, ma in breve sono stati raggiunti e fermati dai poliziotti. Identificati per due cittadini di nazionalità romena di 24 e 21 anni, sono stati tratti in arresto per resistenza a pubblico ufficiale. L’autovettura su cui viaggiavano, con targa francese presumibilmente falsa, è stata sequestrata. I due arrestati, annoveranti precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, sono stati posti a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Nel corso della giornata di ieri gli agenti della polizia di Stato hanno controllato 71 persone, tra cui diverse già note alla forze dell'ordine e 35 veicoli. Sono state accertate e sanzionate 5 infrazioni a norme del Codice della Strada e nei confronti di un cittadino salernitano si è proceduto alla denuncia in stato di libertà per guida senza patente, mentre un altro cittadino di nazionalità romena è stato denunciato per inosservanza al foglio di via obbligatorio.

 

Marco De Simone

Foto Ivan Romano

 

Seguici anche su: