22enne ricoverato in ospedale

 

E' in gravi condizioni e fortunatamente, a quanto si apprende, non in pericolo di vita un ragazzo di 22 anni attinto, intorno alle 20 e 30 di ieri, da un colpo di pistola al fianco sinistro: lo riporta il quotidiano la Città di Salerno. Secondo quanto si è appreso il giovane è giunto intorno alle 20 e 30 all'ospedale Ruggi: in base alle ricostruzioni effettuate dagli uomini della squadra mobile - diretta dal vicequestore Claudio De Salvo - il ferimento è avvenuto nei pressi di un distributore di benzina in via Rocco Cocchia, nella zona orientale della città. A prestare soccorso al giovane è stato un automobilista che stava facendo rifornimento: lo ha condotto in ospedale e poi è andato via. Come riferito dal quotidiano la Città di Salerno: intercettato dalla polizia, non ha saputo fornire spiegazioni relativamente all'accaduto. Proseguono le indagini della squadra mobile: il giovane è stato operato, è in condizioni gravi ma non sarebbe in pericolo di vita.

 

Dalla Redazione

Foto Ivan Romano

 

Seguici anche su: