Paura nella movida

 

Ancora violenta la movida salernitana: è di tre persone rimaste ferite il bilancio di un litigio scoppiato in corso Vittorio Emanuele, nella notte tra sabato e domenica. Lo riporta il quotidiano la Città di Salerno. Stando a quanto si è appreso tutto avrebbe avuto inizio da una lite tra un cittadino di nazionalità ucraina ed un cittadino di nazionalità polacca: i due, per cause ancora da chiarire, avrebbero dato luogo ad una violenta discussione: uno dei due avrebbe quindi tentato di fuggire e sarebbe stato raggiunto dall'altro sulla lungomare. Lì la rissa è continuata e ne ha fatto le spese anche un giovane 23enne di Cava de' Tirreni, che si trovava a passare di lì. I tre sono stati tutti ricoverati in ospedale: pare che i due stranieri avessero ferite da armi da taglio; su quanto accaduto indagano i carabinieri.

 

Dalla Redazione

Foto Ivan Romano

 

 

 

 

 

 

Seguici anche su: