L'uomo arrestato dai Carabinieri di Vallo della Lucania

 

Un uomo di 40 anni è stato arrestato in tarda notte dai carabinieri di Vallo della Lucania. L'accusa gravissima, abusi sessuali su una giovane donna disabile. Stando alla ricostruzione l'uomo, già noto alle forze dell'ordine per sfruttamento della prostituzione, avrebbe condotto la giovane nelle campagne di Moio della Civitella e l'avrebbe violentata. L'arresto è stato compiuto dagli uomini della locale compagnia sotto il comando del capitano Alessandro Starace, l'uomo è stato prelevato direttamente nella sua abitazione nel comune di Moio della Civitella e trasferito nel carcere di Vallo della Lucania. Stando a quanto riporta il quotidiano Il Mattino, la violenza avvenuta ad inizio ottobre, sarebbe stata denuncia dai familiari della disabile e dopo le indagini di rito condotte dai carabinieri si è poi giunti all'arresto.

 

Dalla Redazione

Foto di Ivan Romano

 

Seguici anche su: