Due persone denunciate nella valle dell'Irno

 

Paura ieri mattina a Valle di Mercato San Severino, quando il conducente di un autobus di linea ha improvvisamente perso - per cause ancora in corso di accertamento - il controllo del mezzo, andando a sbattere contro un albero. A bordo dell'autobus erano presenti diversi studenti minorenni, che erano diretti alla scuola media statale, distante circa due km dal luogo dell'incidente. Stando a quanto riferito dai carabinieri della compagnia di Mercato San Severino - agli ordini del capitano Rosario Basile - che indagano su quanto accaduto, il conducente avrebbe indotto gli studenti a raggiungere a piedi la scuola media statale, nonostante alcuni lamentassero di essere feriti. Diversi studenti sono stati accompagnati dai genitori, nel frattempo informati dell’accaduto dalla responsabile del plesso scolastico, presso il Pronto Soccorso del locale ospedale e riscontrati affetti da traumi contusivi guaribili tra uno e venti giorni e subito dimessi. Come riferito dai militari l'uomo è stato denunciato in quanto ritenuto "responsabile di omissione di soccorso, lesioni personali colpose e abbandono di persone minori": la patente di guida del conducente è stata ritirata e l'autobus sottoposto a sequestro.

A Fisciano, invece, un cittadino 22enne di Mercogliano (Avellino) è stato denunciato in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza: in seguito all'alcool test effettuato dai carabinieri dopo un incidente stradale (con feriti lievi) in cui il giovane è rimasto coinvolto, è emerso che il 22enne aveva un tasso alcoolemico pari a 1,39 mg/l.

 

Dalla Redazione

Foto Ivan Romano

 

 

 

Seguici anche su: