Cerca

Facebook

    

Tentano di cavare un occhio ad un cane

 

Il rione Pescara di Eboli sotto shock per l'agghiacciante tentativo di uccidere un cane messo a segno da un gruppo di balordi che hanno torturato il povero animale, tentando di cavare al quadrupede un occhio. A ritrovare il cane dopo alcuni minuti, la stessa padrona che ha offerto i primi soccorsi all'animale a cui probabilmente dovrà essere asportato l'occhio ferito. Non è il primo caso di aggressione a cani avvenute nel comune di Eboli: di qualche settimana fa, infatti, il ritrovamento di un cucciolo ucciso nell'acido e percosso dopo la morte con ripetuti colpi. 

 

Dalla Redazione

Foto di Ivan Romano

 

Seguici anche su: