Cerca

Facebook

    

Una pistola giocattolo e un bastone usate nella lite 

 

In un condominio di Sala Consilina, nella giornata di ieri, i carabinieri sono dovuti intervenire, allertati dal centralino del 112, per sedare una lite tra condomini. I militari hanno provveduto ad una perquisizione dopo aver sentito uno dei protagonisti del violento litigio, vittima delle minacce compiute da un ragazzo di 20 anni portate con in mano una pistola poi risultata essere un'arma giocattolo priva del tappo rosso. A seguito delle perquisizioni scattate sul posto i carabinieri hanno sequestrato l'arma giocattolo e un bastone utilizzato nella lite.

 

Dalla Redazione

Foto dalla Rete

 

Seguici anche su: