Cerca

Facebook

    

L'uomo è accusato di omicidio volontario

 

Dopo la tragedia di Postiglione da registrare, purtroppo, la morte di un'altra donna: è accaduto a Vibonati, nel territorio del golfo di Policastro. Una donna nata in Venezuela, 39 anni, ma da sempre vissuta nel paesino della provincia di Salerno, è stata trovata morta - stando a quanto riferito dall'ANSA - ieri nella zona di contrada Fortino. A causare la morte della donna, secondo le prime notizie, sarebbe stata una emorragia interna: la 39enne presentava tuttavia, all'arrivo dei soccorritori e degli inquirenti, una ferita esterna che in seguito si è scoperto essere stata causata, pare, da un'arma da taglio: all'inizio si era ipotizzato anche l'incidente domestico. Era stato il marito a bussare alla porta di un vicino, sostenendo che la moglie stesse male. Il marito, secondo quanto si è appreso, è stato quindi sentito dai carabinieri e nella giornata di oggi, su decisione della magistratura inquirente, è stato sottoposto a fermo, indiziato di omicidio volontario: la versione fornita all'inizio dall'uomo - che aveva parlato di un incidente domestico - non aveva convinto i carabinieri. Proseguono le indagini.

 

Dalla Redazione

Foto Ivan Romano

 

 

Seguici anche su: