Cerca

Facebook

    

L'incidente lo scorso 27 ottobre

 

E' purtroppo deceduto l'anziano di 82 anni, originario di San Cipriano Picentino, che lo scorso 7 ottobre era rimasto coinvolto in un incidente su corso Umberto I, in pieno centro a Pontecagnano Faiano. L'uomo era ricoverato all'ospedale Ruggi di Salerno ed era stato anche sottoposto ad un intervento chirurgico. Stando ad una prima ricostruzione effettuata, subito dopo l'incidente, dagli agenti della polizia municipale, diretti dal capitano Antonio Altamura, l'uomo si trovava su un marciapiede e, probabilmente a causa di un malore, avrebbe perso l'equilibrio, andando a sbattere contro la fiancata posteriore di un pullman di linea privata, in quel momento in transito in direzione Salerno. Prontamente soccorso, l'uomo venne condotto al nosocomio salernitano, dove venne ricoverato in prognosi riservata. Sottoposto successivamente ad un intervento chirurgico, è purtroppo morto 14 giorni dopo il ricovero, precisamente ieri mattina, nella mattinata di martedì 9 dicembre. Su quanto accaduto indaga la magistratura: il pm presso la procura della Repubblica presso il tribunale di Salerno Giovanni Paternoster ha nominato un ctu (un perito) e disposto l'acquisizione della cartella clinica tramite il comando di polizia municipale di Pontecagnano Faiano. Proseguono intanto le indagini della polizia municipale picentina: non è escluso che l'uomo, nel cadere, possa essere anche finito sotto la ruota posteriore del bus. Non è stata ancora disposta l'autopsia: prosegue il lavoro degli inquirenti per ricostruire con esattezza quanto accaduto.

 

Dalla Redazione

Foto Ivan Romano

Seguici anche su: