Cerca

Facebook

    

L'uomo è stato salvato dalla polizia ferroviaria

 

Perde tutto al gioco e tenta di uccidersi sdraiandosi sui binari della ferrovia. E’ accaduto questa mattina a Nocera Inferiore: lo riporta il quotidiano la Città di Salerno. Provvidenziale l’intervento della polizia ferroviaria, che hanno scongiurato il suicidio dell’uomo. Si tratterebbe di un 56enne, dipendente pubblico, che intorno alle 13 ha tentato di farla finita dopo aver dilapidato una fortuna al tavole verde nella notte di Natale.

Stando a quanto riportato dal quotidiano la Città provvidenziale è stato l’intervento del capo della sottosezione Polfer di Nocera Inferiore, Raffaele De Vivo, che ha persuaso l’uomo a desistere dalle sue intenzioni. De Vivo avrebbe notato la presenza dell’uomo durante un giro di perlustrazione e così è intervenuto, salvandolo.

 

Dalla Redazione

Foto Ivan Romano

Seguici anche su: