Cerca

Facebook

    

Sono 71 i feriti in tutta la Campania

Sono 71 le persone rimaste ferite la scorsa notte in Campania per l'esplosione dei botti di Capodanno. Il maggior numero di feriti - secondo i primi dati, come riferito dall'ANSA - si registra in provincia di Napoli con 48 persone che hanno dovuto fare ricorso alle cure dei sanitari. Due persone, purtroppo, sono in prognosi riservata: si tratta di un uomo di 37 anni e di un bimbo di dieci. Tredici i feriti in provincia di Salerno; nove in quella di Caserta ed uno solo a Avellino. A Benevento e provincia nessun ferito.

 

 

Dalla Redazione

Foto Ivan Romano

Seguici anche su: