Cerca

Facebook

    

I fatti accaduti a Battipaglia

 

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Battipaglia, hanno denunciato nella giornata di ieri due parcheggiatori abusivi che stazionavano nei pressi di altrettanti supermercati della città.

Per uno di loro, un battipagliese, 34enne, già noto ai carabinieri, è scattata una denuncia per tentata estorsione e la sanzione amministrativa prevista dal Codice della Strada. Al rifiuto dell’automobilista di consegnargli un euro per il parcheggio, il 34enne lo ha minacciato di graffiargli l’auto. Immediata la richiesta di intervento al 112 con l’arrivo sul posto di una gazzella del Nucleo Radiomobile che ha proceduto ad accompagnare in caserma il parcheggiatore abusivo che è stato contravvenzione e denunciato.

Sempre nel pomeriggio di ieri, un cittadino ghanese 31enne, già colpito da ordine di espulsione, ha pensato bene di inveire contro la cliente di un supermercato che si era rifiutata di accettare l’aiuto a riporre le borse della spesa in auto. Anche qui immediata la richiesta al 112 ed immeditato l’intervento di una gazzella che ha prelevato e condotto in caserma il cittaidno straniero. Per lui una denuncia per ingiurie, la sanzione amministrativa prevista per i parcheggiatori abusivi ed anche una denuncia per ricettazione. Il Samsung S3 che teneva in bella mostra risultava infatti rubato, sabato scorso, ad una signora di Salerno alla quale il telefonino è stato restituito.

 

Dalla Redazione

Foto Ivan Romano

Seguici anche su: