Quattro persone fermate dalla questura

 

Gestivano un giro di prostituzione in pieno centro a Salerno: quattro persone, tre di nazionalita` romena e una di nazionalita` italiana, sono state tratte in arresto dagli uomini della questura di Salerno, su ordinanza di custodia cautelare emessa dal giudice per le indagini preliminari. Il giro veniva
gestito da una 60enne romena, che prendeva le telefonate con clienti provenienti da diverse zone della provincia e fissava appuntamenti con ragazze anche loro di nazionalita` romena: gli  incontri avvenivano tra piazza XXIV maggio e piazza san Francesco. Da li` le ragazze, se di gradimento dei clienti, venivano condotte in strutture del centro cittadino per "concretizzare" gli appuntamenti. Secondo quanto è emerso dalle indagini condotte dalla polizia nel periodo degli ultimi cinque mesi la donna, per la gestione dell’illecita attività, si serviva del contributo organizzativo del figlio 29enne e della figlia 40enne e di un 65enne italiano.

 

Marco DeSimone

Foto Ivan Romano

Seguici anche su: