Arrestato inoltre un cittadino di nazionalità marocchina per evasione dai domiciliari

 

E' di tre persone denunciate e di un ingente quantitativo di mezzi e merce finito sotto sequestro il bilancio di un'operazione messa a segno a Campagna, in zona Quadrivio, dai carabinieri: nel corso di alcune perquisizioni domiciliari i militari del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Eboli, agli ordini del capitano Alessandro Cisternino e del luogotenente Luigi Russo, hanno rinvenuto attrezzi agricoli, cento taniche piene di gasolio industriale, arnesi da scasso e targhe di veicoli provento di furto. Tre cittadini di nazionalità romena sono stati denunciati mentre tre autovetture, ossia una Lancia K, una Chrysler Voyager e una Audi A6 sono finite sotto sequestro in quanto, come riferito dai carabinieri, utilizzate dai malfattori per commettere reati.

Nel corso di ulteriori perquisizioni sul territorio di Eboli i carabinieri hanno inoltre tratto in arresto un cittadino di nazionalità marocchina in quanto evaso dai domiciliari; sequestrati inoltre 8 autoveicoli e denunciati tre guidatori sorpresi a guidare veicoli radiati dalla circolazione e con documenti falsi, senza patente di guida con assicurazione falsa. In litoranea, denunciate tre prostitute per inosservanza al foglio di via obbligatorio.

 

Dalla Redazione

Foto Ivan Romano

 

 

 

Seguici anche su: