Presentato il convegno in programma per il 18 giugno al comune

 

"La giustizia telematica nel quadro dell'amministrazione digitale - lo stato dell'arte e le prospettive di sviluppo dei servizi online per la competitività del paese" è il titolo del convegno che si terrà mercoledì 18 giugno al comune di Salerno; l'appuntamento è organizzato dalla corte d'Appello di Salerno ed ha l'obiettivo, a pochi giorni dall'entrata in vigore del processo civile telematico, di illustrare le novità che saranno introdotte dal prossimo 30 giugno e di approfondire lo stato di formazione professionale degli addetti ai lavori che ruotano intorno al comparto della giustizia. L'iniziativa è stata realizzata in collaborazione con Unicredit. Alla presentazione del convegno erano presenti Claudio Tringali (presidente vicario della corte d'Appello di Salerno) e Luigi Capaldo, manager di Unicredit.

Al convegno - il cui inizio è in programma alle 9 e 30 - saranno presenti, tra gli altri, il ministro della giustizia Andrea Orlando, il presidente della regione Campania Stefano Caldoro, il presidente della Camera di Commercio Guido Arzano, il presidente della corte d'Appello di Salerno Matteo Casale, il presidente del tribunale di Salerno Ettore Ferrara, il presidente del tribunale di Nocera Inferiore Catello Marano, il presidente del tribunale di Vallo della Lucania Angelo De Angelis e i presidenti del consiglio dei tre ordini professionali, rispettivamente Americo Montera, Aniello Cosimato e Francesco Bellucci. Prevista anche la partecipazione di Vincenzo De Luca (sindaco di Salerno), Antonio Aloia (sindaco di Vallo della Lucania) e Manlio Torquato (sindaco di Nocera Inferiore).

 

Dalla Redazione

Foto Ivan Romano

Seguici anche su: