Saranno 76 le unità tra carabinieri, polizia e guardia di finanza destinate alla Provincia di Salerno per i mesi estivi

 

Il Ministero degli Interni ha accolto con favore la richiesta del prefetto di Salerno Gerarda Maria Pantalone, di aumentare il numero di agenti tra Carabinieri, Polizia e Guardia di Finanza, in servizio durante i mesi estivi, in riferimento alle attività di forze dell'ordine nei comuni e centri a vocazione turistica per assicurare, a turisti e cittadini, un'estate sicura. Sono state pianificate le strategie di cooperazione tra i vari corpi e l'apertura di un presidio stagionale nel comune di Castellabate e potenziati i reparti attivi sulla Litoranea, nel Cilento e sulla Costiera Amalfitana. Anche la Capitaneria di Porto ha inteso potenziare i servizi offerti alle cittadinanze, sia con attività intesa alla tutela delle acque che all'apertura di due uffici presso i comuni di Ispani e nel porto di Policastro.

 

Dalla Redazione

Foto di Ivan Romano

Seguici anche su: