Il provvedimento nei confronti di un 48enne di Battipaglia

 

Minacce e molestie via facebook ad una donna: per un 48enne di Battipaglia, già noto alle forze dell'ordine, è scattato così il provvedimento di divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa e di comunicazione, provvedimento emesso dal giudice per le indagini preliminari presso il tribunale di Salerno ed eseguito dai carabinieri della compagnia di Battipaglia, agli ordini del capitano Giuseppe Costa e del tenente Gianluca Giglio.

Le indagini dei carabinieri sono iniziate lo scorso maggio quando una 37enne di Battipaglia ha presentato denuncia: coordinati dalla procura della Repubblica di Salerno i militari hanno raccolto elementi di prova nei confronti del 48enne il quale, reiteratamente, molestava e minacciava di morte la donna - si legge in una nota dei militari - accusandola di non aver voluto intrattenere con lui una relazione sentimentale. Il gip ha inoltre disposto il sequestro e l'oscuramento del profilo facebook del 48enne, profilo sul quale erano state ripetutamente postate, dal 48enne stesso, frasi ingiuriose e fortemente dispregiative nei confronti della donna.

 

Marco De Simone

Foto Ivan Romano

 

 

Seguici anche su: