L'agente, libero dal servizio, è stato aggredito da un 41enne

 

Picchia prima una ragazza, quindi un poliziotto libero dal servizio intevenuto per difenderla, quindi viene arrestato dai carabinieri: serata movimentata quella di ieri a Battipaglia, con un cittadino del posto, 41enne, già noto alle forze dell'ordine, che nei pressi della stazione ferroviaria, in preda ai fumi dell'alcool, ha malmenato una giovane di nazionalità straniera. La ragazza è riuscita a liberarsi dall'aggressore grazie all'intervento di un poliziotto che, libero dal servizio, aveva intimato all'uomo di cessare l'azione aggressiva.

Per tutta risposta il 41enne si è quindi scagliato contro l'agente di polizia, che ha riportato contusioni multiple giudicate guaribili nel giro di dieci giorni dai sanitari dell'ospedale Santa Maria della Speranza di Battipaglia. A porre fine alla situazione sono stati i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Battipaglia, diretti dal capitano Giuseppe Costa: i militari, che si trovavano nella zona, allertati da alcuni passanti sono intervenuti e non senza fatica sono riusciti a fermare l'uomo, identificarlo e trarlo in arresto, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

 

Marco De Simone

Foto Ivan Romano

 

 

 

 

Seguici anche su: