Fermati due giovani: il coetaneo in prognosi riservata

 

Tragedia sfiorata a Campagna, dove nella serata di ieri due giovani, in seguito ad una lite scoppiata per futili motivi, hanno accoltellato un loro coetaneo: il fatto si è verificato nella frazione Puglietta. Secondo quanto riferito dai carabinieri della compagnia di Eboli, diretti dal capitano Alessandro Cisternino, i due aggressori, intorno alle 19 e 30, hanno aggredito il loro coetaneo colpendolo prima con un bastone poi ferendolo, in maniera grave, con un coltello a serramanico. Il ferito è stato quindi soccorso e subito trasportato all'ospedale di Eboli, dove è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico: si trova attualmente in prognosi riservata. I carabinieri, dopo accurate indagini, hanno prontamente identificato i due aggressori e li hanno tratti in arresto, ponendoli a disposizione dell'autorità giudiziaria.

 

Marco De Simone

Foto Ivan Romano

 

 

 

Seguici anche su: