Sgomberata un'ala del conservatorio: nei prossimi giorni previsto un incontro tra occupanti e comune

Erano circa le 7,30 quando ieri mattina, uomini della polizia, carabinieri e polizia municipale hanno fatto irruzione in alcuni locali nei pressi del complesso del conservatorio a Canalone, sgomberando gli occupanti - al momento dell'operazione erano in tre a dormire in loco - con in mano l'ordinanza di sgombero disposta dal comune di Salerno. I locali, posti in una palazzina antistante il campo di calcio al piano superiore di quelli destinati all'Associazione Urban, erano stati occupati a seguito dello sgombero di giugno della ex Scuola Canalone, inserita nel piano di cantiere relativo ai lavori per la realizzazione del traforo di porta ovest e venivano usati solo per dormire, mentre altre attività connesse a quelle organizzate dal centro sociale ex Scuola Canalone, assemblee e incontri culturali, avvenivano in alcuni locali della palazzina affiancata al conservatorio e di proprietà del comune di Salerno. Nei prossimi giorni pare sia previsto un tavolo di discussione tra i ragazzi del centro sociale ex Scuola Canalone e l'assessore alle politiche sociali del comune di Salerno Nino Savastano.

 

Ivan Romano

Foto di Ivan Romano

 

Seguici anche su: