Dopo gli arresti dei giorni scorsi, i militari denunciano due persone / TENTATA ESTORSIONE, TRE ARRESTI

 

Denunciati dai carabinieri un cittadino salernitano incensurato e un cittadino di Bellizzi già noto alle forze dell'ordine: i due, secondo quanto riferito dai militari della compagnia di Battipaglia, diretti dal capitano Giuseppe Costa e dal tenente Gianluca Giglio, nei giorni scorsi avevano tentato, con minacce, di far desistere un imprenditore dell'agro nocerino sarnese dal completare l'acquisto di un terreno tramite asta giudiziaria. Nei giorni scorsi i carabinieri avevano già tratto in arresto altre tre persone in flagranza di reato, appostandosi all'interno di un box dove "estorsori" e vittima si erano incontrati. Nel prosieguo delle indagini, i carabinieri sono arrivati a denunciare quindi il cittadino di Salerno e il cittadino di Bellizzi.

 

Marco De Simone

Foto Ivan Romano

 

LEGGI ANCHE:

"Non comprare quel terreno", tre arresti a Montecorvino

 

 

Seguici anche su: