Pontecagnano Faiano, lite sfocia in ferimento con oggetto appuntito

 

Ferisce un uomo con un oggetto appuntito per poche decine di euro: è accaduto nel tardo pomeriggio in via Magellano, zona rurale della città di Pontecagnano Faiano. Un cittadino di nazionalità italiana, 40 anni, ha colpito di striscio su un fianco un cittadino di nazionalità romena di 30 anni al culmine di una lite scaturita, a quanto pare, per un debito di circa 50 euro che il cittadino romeno aveva contratto con il 40enne.

Sul posto si sono recati gli uomini del pronto soccorso VOPI di Pontecagnano Faiano e i carabinieri della locale stazione e della compagnia di Battipaglia, diretti dal capitano Giuseppe Costa. I volontari del 118 hanno soccorso il ferito e lo hanno condotto presso l'ospedale Ruggi di Salerno: i sanitari dell'ospedale salernitano hanno stilato una prognosi di tre giorni, l'uomo non sarebbe quindi in pericolo di vita. Il feritore, riferiscono i carabinieri, è stato identificato: sulla sua posizione deciderà la magistratura.

 

Dalla Redazione

Foto Ivan Romano

Seguici anche su: