Un terremoto di magnitudo 3.4 è stato registrato dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia

 

La terra trema in provincia di Salerno, i sismografi dell'Istituto Nazionale Geofisica e Vulcanologia hanno infatti registrato una intensa ma breve scossa di terremoto con magnitudo 3,4 verificatasi alle ore 23.57 nel distretto sismico degli Alburni con profondità di 10.8 km e coordinate 40.4852°N 15.3905°E. La scossa è stata avvertita nei paesi limitrofi all'epicentro Auletta, Bellosguardo, Corleto Monforte, Ottati, Pertosa, Petina, Roscigno, San Pietro al Tanagro, San Rufo, Sant'Angelo a Fasanella e Sant'Arsenio ma anche a Polla e in altri centri a ridosso dei 20 km di distanza dall'epicentro. Al momento non si registrano danni a cose e persone.

 

Dalla Redazione

Foto Istituto Nazionale Geofisica e Vulcanologia

 

Terremoto nel golfo di Policastro, tre scosse in mattinata

 

Seguici anche su: