La nave della Marina Militare Italiana Etna è giunta nel porto di Salerno

 

Mare Nostrum "Salerno", parte seconda: la nave Etna è giunta questa mattina, per la seconda volta in poche settimane, al porto di Salerno: sbarcano circa 2200 migranti. In corso le operazioni di sbarco e di accoglienza: i migranti saranno trasferiti presso centri di accoglienza di Emilia Romagna, Toscana e Lombardia. I migranti sono stati soccorsi e recuperati al largo della Sicilia. Nella giornata di ieri la Cgil Salerno, in una nota, ha annunciato il proprio contributo e la propria presenza al porto con i suoi mediatori culturali in lingua araba, francese ed inglese per fornire ascolto, assistenza e dare supporto alle forze dell'ordine: nell'operazione sono impegnati carabinieri, polizia, vigili urbani, capitaneria di porto, esercito.

 

Dalla Redazione

Foto Ivan Romano

 

LEGGI ANCHE:

Migranti, lo sbarco attraverso gli occhi di un fotoreporter

Sbarco migranti al porto, De Luca: "Europa, basta chiacchiere"

Sbarco migranti, De Luca: "In rete commenti sconvolgenti"

Sbarco migranti, la Cgil: "Promuovere il volontariato"

Salerno, in arrivo la nave Etna

 

 

 

Seguici anche su: