Denunciate sei persone per falsificazione di marche di alta moda

Sono 1400 gli articoli di moda contraffatti e sequestrati dagli uomini della Guardia di Finanza di Sapri in quella che è diventata la maxi operazione anti falsificazione mirata soprattutto a sventare la vendita dei prodotti contraffatti sulle spiagge. Dopo aver individuato diversi cittadini extracomunitari intenti a trasportare proprio sulle spiagge grossi borsoni gli agenti della Guardia di Finanza hanno concentrato le indagini sui sospettati e in particolare sui mezzi da loro usati, fino all'abitazione in cui domiciliavano nel comune di Marina di Camerota. A seguito di tali indagini, si è arrivato ai capi contraffatti, borse di donna, costumi da bagno, cinture, occhiali e giubbotti, merce di pregevole fattura capace di ingannare anche occhi esperti, i marchi, tutti perfettamente falsificati riguardavano le principali marche di moda tra le quali Armani, Alviero Martini, Cristian Dior, Dolce & Gabbana, Fendi, Luisi Vitton, Monclair, Gucci, Hermes, Hogan, Prada, Roberto Cavalli, Cartier, Versace e Ray Ban. Le operazioni si sono concluse con la denuncia di sei cittadini extracomunitari per introduzione e commercio nello Stato di prodotti con segni falsi e di ricettazione e si è avviata una procedura di verifica dei contratti di locazioni riferita al proprietario dell'immobile in cui risiedevano i sei denunciati.

 

Dalla Redazione

Foto Ivan Romano

 

Seguici anche su: